Per il secondo anno Nuova Orceania, ente organizzatore della Fiera di Orzinuovi (Brescia), ha sostenuto la presenza di Mielandia, un’area dedicata al miele e alle api a cura della socia Alessandra Giovannini.

Oltre alla presenza costante di un honey bar e un’area bimbi didattica, in quattro giorni si sono svolte degustazioni tematiche di miele, incontri sull’uso del miele in cucina, minicorsi di cucina per bambini, un incontro di conoscenza dell’apicoltura e un incontro di conoscenza e condivisione di esperienze fra apicoltrici.

Una particolare sezione è stata dedicata agli insetti con la mostra Andar per farfalle del collezionista Dan Comolli.

Da segnalare anche la presenza di un’opera fatta in collaborazione con le classi prime e seconde della scuola primaria: un enorme favo che ha visto la collaborazione di più di 200 bambini e bambine per la sua realizzazione.

In una fiera che conta più di 140.000 ingressi numerosissimi sono stati i visitatori di Mielandia: 8 kg di miele per l’honey bar e 4000 cucchiaini, questi i numeri di quattro giorni all’insegna della diffusione della cultura apistica.

Sempre sul tema dell’apicoltura e della agricoltura, su idea del direttore T. Zana quest’anno si è affiancato lo spettacolo teatrale “CAMPI… storie di donne, uomini, terre e cascine” con la regia di Pietro Arrigoni nel quale Klaudio Hila reinterpreta il quarto libro delle Goergiche di Virgilio.

La speranza è che sempre più enti scelgano di sostenere e diffondere la cultura apistica.

mielandia2

mielandia3

mielandia5

mielandia4